Conte ha la ricetta giusta: “Voglio lottare per lo scudetto!”

Antonio Conte ha le idee molto chiare ed a GQ ha spiegato anche i motivi per cui adesso siede sulla panchina dell’Inter. “Devo lavorare, ed anche tanto. Ho bisogno di questo, ce l’ho nel mio DNA”.

Il nuovo allenatore dell’Inter sottolinea che la presenza di Marotta ha sicuramente aiutato durante la scelta perchè era la conferma delle intenzioni serissime della dirigenza nerazzurra. “Da otto stagioni non si lotta per il primo post. Adesso vogliono cambiare le cose e mi ha colpito la determinazione”.

“Posso accettare all’inizio di avere poche possibilità di vincere, ma devono esserci. Si può fare, non abbiamo limiti. In panchina è normale lavorare per diverse società. Non vedo l’ora di portare l’Inter dove le compete. Si aspettano tanto, e fanno bene“.