Cavani – Atletico Madrid: c’è accordo, l’attaccante riparte da Simeone

Edinson Cavani andrà all‘Atletico Madrid. L’attaccante uruguaiano, ex Napoli, ha trovato l’accordo per trasferirsi agli ordini del Cholo Simeone già a gennaio. Cavani sta vivendo un momento difficile al PSG, dove è stato sopravanzato nelle gerarchie da Icardi, che sembra integrarsi alla perfezione con Mbappé e Neymar, gli irrinunciabili dell’attacco di Tuchel. Fermato dagli infortuni e da una vena realizzativa che sembra essersi smarrita, ecco che Cavani probabilmente ripartirà da Madrid per essere nuovamente decisivo.

E se il trasferimento di Cavani dal PSG a fine stagione era certo perché l’attaccante uruguaiano ha il contratto in scadenza nel 2020, e non gli sarà rinnovato, quello a gennaio lo è molto di meno. Perché l’Atletico dovrebbe a questo punto sborsare comunque una certa cifra per il suo cartellino e liberare una casella nel monte ingaggi e nella registrazione della rosa, sia in campionato che in Champions League. Basilare, quindi, a questo punto, effettuare qualche operazione in uscita. C’è poi da trovare un accordo col PSG per capire la formula giusta per il trasferimento del cartellino, che difficilmente arriverebbe “a zero”, anche se non si esclude che l’esborso possa essere davvero ridotto o trasformato in opzioni su altri calciatori.

Per Cavani si era mosso anche il club statunitense dei Los Angeles Galaxy, che ha necessità di sostituire Ibrahimovic. Ma la sensazione è che Cavani voglia ancora provare a confermarsi ad alti livelli in Europa dopo una prima parte di stagione che lo ha visto in parabola discendente. El Matador vuole probabilmente ancora una sfida di alto livello, e l’Atletico Madrid di Simeone, in lotta in Liga e agli ottavi di Champions League, sicuramente la costituirebbe.

L’articolo Cavani – Atletico Madrid: c’è accordo, l’attaccante riparte da Simeone proviene da Calcio News Web.