Ancora infortuni alla Roma: le condizioni di Mkhitaryan e Zaniolo

Fonseca potrebbe avere di nuovo qualche problema di formazione contro la Juventus. La Roma fa oggi i conti con gli infortuni dopo la sconfitta contro il Torino e si ritrova di nuovo con un paio di giocatori fermati dallo staff medico.

Il primo è Mkhitaryan: l’armeno era entrato al 18′ della ripresa della partita contro il Torino, ma ha avvertito un fastidio alla coscia sinistra in seguito a un trauma contusivo. Per lui problema muscolare la cui entità è ancora da definire in base al monitoraggio e agli eventuali accertamenti delle prossime 48 ore. Molto difficile che torni a disposizione già per la partita contro la Juventus della settimana prossima. C’è preoccupazione perché il giocatore è già stato fermo da fine settembre a dicembre per problemi muscolari.

Il secondo è Nicolò Zaniolo: il centrocampista della nazionale era stato sostituito nella partita di sabato per un fastidio intestinale. Ma ha lavorato in palestra anche lui a causa di un trauma contusivo alla coscia destra che gli ha provocato fastidio e dolore. Il fatto che abbia comunque lavorato, però, dovrebbe scongiurarne stop e accertamenti. Probabilmente tornerà in gruppo tra domani e dopodomani e dovrebbe essere a disposizione per la sfida ai bianconeri.

Questi due infortuni vanno a sommarsi alle indisponibilità di Fazio, che ha svolto lavoro individuale, e a quelle di Kluivert, Pastore e Santon che proseguono invece il loro percorso di recupero dai rispettivi infortuni. L’unica buona notizia dall’infermeria arriva da Bryan Cristantem che ha svolto parte dell’allenamento odierno con il gruppo.

L’articolo Ancora infortuni alla Roma: le condizioni di Mkhitaryan e Zaniolo proviene da Calcio News Web.