Cutrone alla Fiorentina: affare definito, si aspetta la cessione di Pedro

La Fiorentina avrebbe definito fin quasi nei dettagli l’acquisto di Patrick Cutrone. L’attaccante dei Wolves, ex Milan, è il rinforzo identificato per potenziare l’attacco viola, privo di una vera prima punta affidabile e idonea ad affrontare il campionato italiano. La Fiorentina ha “tirato avanti” finora con Chiesa, Boateng e Vlahovic che si sono alternati. Mai entrato nei radar dell’undici titolare Pedro, attaccante brasiliano arrivato la scorsa estate dal Fluminense e che ora gioca suo malgrado un ruolo decisivo nell’operazione.

La Fiorentina ha infatti definito la formula di acquisto di Cutrone dai Wolves. I viola prenderanno l’attaccante in prestito oneroso fino a fine stagione con obbligo di riscatto nella prossima estate per un investimento totale che dovrebbe ammontare a una cifra intorno ai 15 milioni di Euro. C’è chi dall’Inghilterra rilancia le pretese del club di Premier League a 17 milioni, ma la sensazione è che l’affare si farà. Purché Pedro accetti una delle offerte arrivate per lui. Il giocatore preferirebbe una squadra italiana per provare ancora ad affermarsi in Europa, rispetto al ritorno in madrepatria. Dal Brasile è già pronta l’offerta del Gremio, l’entourage avrebbe saputo di un interesse del Flamengo, fresco campione della Libertadores e orfano di Gabigol. La Viola punta però ad incassare dalla cessione di Pedro in Brasile una cifra quanto meno vicina a quanto speso in estate.

Cutrone è stato escluso dai convocati nella sfida di FA Cup del Wolves contro il Manchester United. Il tecnico portoghese della squadra, Nuno Espirito Santo, ha commentato così la sua esclusione nel dopogara: “Ho fatto una chiacchierata con lui, non voglio dire troppo ma abbiamo deciso che era meglio non prendesse parte alla gara. È stata la decisione milgiore per tutti, ora aspettiamo di vedere come vanno le cose”.

Da Firenze rimbalza la voce che Cutrone potrebbe non essere l’unico acquisto nel reparto, specie se si finalizzerà la cessione di Pedro. Gli altri nomi fatti per il reparto avanzato di Iachini sono quelli di Zaza, Petagna e Borini. La Fiorentina punta poi anche a rinforzare la difesa (uno tra Bonifazi e Juan Jesus) e il centrocampo (si punta a Duncan del Sassuolo).

L’articolo Cutrone alla Fiorentina: affare definito, si aspetta la cessione di Pedro proviene da Calcio News Web.