Influenza in arrivo, sempre più alto il picco dei casi riscontrati

Sono 374mila i  casi di influenza che  sono stati registrati solo dalla seconda settimana di Gennaio e secondo l’Iss, (Istituto superiore della sanità) il numero è destinato  a salire. Da metà Ottobre ad oggi, sono 2.268 le persone influenzate e ad essere state colpite dal virus, figurano  giovani adulti ed anziani.  Affollatissimi quindi tutti gli studi medici e di pediatria, rimane invece più controllata la situazione  all’ interno dei pronto soccorso cittadini. Questi i numeri dell’ Influnet, con un incidenza pari a 6,2 casi per mille assistiti, minore come numero rispetto ai  bambini al di sotto dei 5 anni rimasti vittime del contagio, con 10,7 casi per mille assistiti, ma non sembrerebbe però crescere dalla settimana scorsa rispetto al numero degli  adulti.Dal Piemonte alla Sicilia  quindi, non sono mancati casi gravi con  20 persone ricoverate in  terapia intensiva e 4 decessi tra gli anziani. 3 milioni di contagi è il numero reale con cui si aprirà il mese di Febbraio, momento in cui il picco tenderà ancora a salire. Quindi anticipare in questo momento il vaccino influenzale potrebbe preservare dal rischio di contagio e dato che il suo effetto si manifesta  solitamente  un paio di settimane  dopo averlo inoculato, prevenire è meglio che curare…

Notizia Interista è un blog di informazione calcistica segnalato anche da Google News. Clicca qui per leggere le notizie più importanti