Cuore: le donne ne soffrono più degli uomini

Sembrerebbe proprio che i ritmi del cuore vadano di pari passo allo stesso ritmo  con cui il genere femminile rispetto a quello maschile, percepisca segnali ed emozioni

La notizia ci arriva dall’Heart Institute di Los Angeles che afferma con certezza, dopo una ricerca in continua evoluzione, che il sistema cardiovascolare delle donne è soggetto ad invecchiamento precoce rispetto a quello degli uomini.

La ricerca riguardo questa notizia, è frutto di oltre quaranta anni di monitoraggio costante di uomini e donne su un campione di 30.000 adulti coetanei ma di sesso diverso. Arterie e vasi delle donne quindi sembrerebbero essere molto meno elastici e più fragili diventando meno efficienti insieme ad una scarsa funzione della  pressione sanguigna causando  Ipertensione, quindi possiamo dire che fino ai cinquant’anni è l uomo ad essere più  soggetto a disturbi cardiovascolari, ma lo scenario cambia totalmente per le donne che hanno superato i cinquanta anni e la causa è da implicare ai cambiamenti ormonali che si verificano durante la menopausa, dove il pericolo maggiore fra i tanti cambiamenti a cui la donna va in contro, è quello dell’ aumento di peso che causando ipertensione fa si che la pressione sanguigna sia soggetta a sbalzi violenti costringendo il cuore a degli sforzi eccessivi per mantenere il suo naturale lavoro a favore della circolazione sanguigna e questo a partire dai trent’anni di età

 

Notizia Interista è un blog di informazione calcistica segnalato anche da Google News. Clicca qui per leggere le notizie più importanti