Da dove viene la pancetta? Ecco la risposta sconvolgente

Quando si parla di carbonara o amatriciana, la pancetta è sempre protagonista indiscussa di tutte queste ottime ricette della cucina italiana ed è utilizzata molto spesso anche per cucinare antipasti e secondi. La pancetta viene molto spesso utilizzata all’interno delle cucine regionali per rendere le pietanze più prelibate, la pancetta dona sapidità e crea un contrasto con gli ingredienti più delicati come la zucchina. Anche un contorno come delle patate al forno acquista un sapore speciali con dei tocchetti di pancetta e cipolle, la pancetta può essere utilizzata anche all’interno di torte salate, basti pensare alla quiche di zucchine alla quale si possono aggiungere dei tocchetti di pancetta. Anche all’interno della cucina più moderna capita di trovare degli accoppiamenti tra carne e pesce come con gli spiedini di polpo arrosto aromatizzati al rosmarino e guarniti con pancetta e pane croccante. E se vi interessano altre ricette che prevedono la pancetta al loro interno vi elenchiamo di seguito alcune idee che potreste provare a casa vostra:

  1. Gnocchi alla romana con la pancetta
  2. Filetti di pollo farciti con finocchietto selvatico e pancetta
  3. Rotolo di fave e asparagi con pancetta e menta
  4. Frittata di uova, patate e pancetta affumicata
  5. Bruschette con zucca, pancetta affumicata e formaggio di capra
  6. Cipolline a forno con pancetta
  7. Crema di zucca e capesante alla pancetta
  8. Insalata di pollo e pancetta
  9. Pasta fredda con pancetta, pomodoro pachino, rucola e scaglie di parmigiano 
  10. Pizza rustica con pancetta e cipolla
  11. Pappardelle con pancetta e pomodorini
  12. Vellutata funghi e pancetta 
  13. Farfalle al curry, zucchine e pancetta
  14. Gnocchetti con carciofi e pancetta
  15. Broccoli gratinati con pancetta
  16. Torta ricotta e pancetta 
  17. Involtini di lonza con pancetta, pere e noci
  18. Maltagliati di manzo al vino rosso e pancetta affumicata
  19. Tagliolini con sugo di castagne e pancetta affumicata croccante
  20. Zuppa all’orzo, patate e pancetta

Cos’è la pancetta?

La pancetta, chiamata anche ventresca di maiale, è un prodotto di origine animale che si ottiene dalla lavorazione della carne di suino cioè di maiale e viene preparata esclusivamente con la parte della pancia. Con il termine “pancetta” però si possono intendere diverse tipologie di prodotti. La prima differenza che si può fare è quella tra pancetta conservata e pancetta fresca. La pancetta conservata si divide in: pancetta arrotolata (un salume), pancetta affumicata o non affumicata tagliata a fette o a cubetti per la preparazione di primi piatti, e bacon (carne precotta e affumicata). La pancetta fresca è venduta intera o a fette e può essere mangiata da sola oppure utilizzata come ingrediente per altre ricette. A volte capita di confondere la pancetta con il guanciale, pur provenendo dallo stesso animale, il maiale, questo ultimo salume viene ricavato dalla guancia e da parte del collo.

Valori nutrizionali della pancetta

La pancetta, specie quella conservata, è molto grassa, ipercalorica e ricca di colesterolo HDL e sale. Per questo motivo bisogna evitarne il consumo se si soffre di obesità, ipertensione o colesterolo alto.
Anche in assenza di queste problematiche è comunque sconsigliato il consumo quotidiano di pancetta poiché non si tratta di un alimento sano. Il contenuto di vitamine è praticamente nullo. Per quanto riguarda i minerali, gli unici rilevanti sono il sodio e il potassio.