Mangiare due carote al giorno: ecco le conseguenze

La carota fa parte della famiglia delle Apiaceae, ed è uno degli ortaggi più comuni, viene utilizzata in tutto il mondo sia cotta che cruda. Le carote vengono usate come base per molte ricette, o semplicemente, possono essere mangiate crude, ad esempio in molte diete è consigliato mangiare carote in caso di fame, come spuntino. Questo perché non apportano molte calorie, circa 35-40 Kcal per 100 grammi di prodotto, ma contemporaneamente stimolano il senso di sazietà oltre che ad apportare altri benefici alla nostra salute. Ma cosa succede se mangiamo due carote al giorno? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e altre domande.

Proprietà delle carote

La parte che si mangia della carota è la radice. Le proprietà antiossidanti della carota vengono utilizzate anche nell’ambito della cosmesi, infatti, il betacarotene presente in questo ortaggio favorisce l’abbronzatura e previene la formazione di rughe, infine idrata anche la pelle e ne riduce le impurità. Le carote hanno anche delle proprietà antinfiammatorie capaci di curare piaghe, sfoghi cutanei e screpolature. Le carote fungono pure da gastro-protettore, si tratta infatti di un vero e proprio ortaggio antiulcera. Prevengono l’invecchiamento della pelle, facilitano la secrezione del latte nelle puerpere, tonificano il fegato, regolano i livelli di  colesterolo, facilitano la diuresi, determinano l’innalzamento dell’emoglobina e regolano le funzioni intestinali. Infine, grazie alla vitamina A contenuta in esse, sono anche un alleato per la nostra vista infatti la migliorano e danno sollievo ad occhi stanchi ed arrossati.

Quali sono le conseguenze di mangiare due carote al giorno?

Mangiare due carote al giorno porta tantissimi benefici al nostro corpo Primo tra tutti riguarda proprio i nostri occhi. Infatti, essendo ricche di betacarotene, la carota migliora la vista, specialmente di notte. Diversi studi hanno evidenziato che mangiare due carote al giorno aiuta a prevenire tumori ai polmoni, al seno e al colon. Le carote sono ricche di antiossidanti, fondamentali per contrastare i radicali liberi, che causano l’invecchiamento precoce della pelle. La vitamina A previene le rughe, l’acne, la pelle secca, imperfezioni e tono della pelle non uniforme. Le carote hanno un forte impatto sulle infezioni, infatti sono consigliate pure dalla medicina omeopatica per curare tagli ed altre piccole infezioni. Mangiare due carote al giorno aiuta anche a prevenire malattie cardiache, grazie anche alla presenza di betacarotene che protegge il cuore. Consumare regolarmente carote abbassa pure i livelli di colesterolo perché le fibre solubili nelle carote si legano agli acidi biliari.

Altri benefici delle carote

Le carote vengono impiegate per la creazione di maschere facciali economiche. Ciò che devi fare per crearle a casa è mescolare la carota grattugiata con un cucchiaio di miele ed il gioco è fatto! Oltretutto sono anche capaci di pulire i denti e la bocca eliminando la placca e le particelle residue dei cibi, si tratta di un vero e proprio spazzolino naturale. Le carote stimolano le gengive e accentuano la salivazione che, in quanto alcalina, equilibra i batteri che formano acido e che formano la cavità. I minerali nelle carote prevengono i danni ai denti.