Incredibile, questi alimenti sono in grado di sbiancare i denti

Avere dei denti bianchi puliti e splendenti è un ottimo biglietto da visita quando ci si presenta. Tuttavia, non è sempre semplice avere dei denti splendenti, specialmente con il passare del tempo. Spesso si ricorre infatti a trattamenti sbiancanti chimici che non solo possono nuocere alla salute ma sono anche abbastanza cari. Tuttavia dovete sapere che anche seguendo una giusta alimentazione si possono ottenere degli ottimi risultati per i propri denti. Ma quali sono gli alimenti in grado di sbiancare i denti? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

L’ananas

Il primo alimento è un frutto esotico, e amato da molti, stiamo parlando dell’ananas, un vero e proprio sbiancante naturale per i denti. Dovete sapere che diversi prodotti chimici utilizzati per sbiancare i denti contengono un ingrediente chiamato bromelina, che è un enzima presente in ricche dosi all’interno dell’ananas.

Il latte e i formaggi duri

Anche il latte ed i formaggi duri fanno parte di questa lista di ingredienti utili nel processo di pulizia dei denti. Questo perché, cibandosene si aumenta la produzione di saliva che neutralizza l’acidità della bocca ed, in più, lava anche via le particelle di cibo sfuggite allo spazzolino ed aiuta quindi a prevenire l’eventuale formazione di macchie. Oltretutto, il calcio presente in essi protegge in modo del tutto naturale lo smalto dei denti dal processo di erosione.

Mele e fragole

All’interno di questo elenco sono presenti anche altre sue tipologie di frutta. Sia le mele che le fragole contengono una sostanza chiamata acido malico, che aumenta la produzione di saliva, che come abbiamo visto prima, è in grado di contrastare l’acidità della bocca. Oltretutto, la consistenza fibrosa di questi frutti facilita il processo di eliminazione di residui di cibo fra i denti, che potrebbero causare l’insorgenza di fastidiose macchie.

I broccoli e sedano

A concludere questo elenco, ci sono il broccolo ed il sedano, che sono ricchi di fibre, e sono quindi utili a pulire i denti mentre si mangia, ancor di più se vengono mangiati crudi. Oltretutto l’alto contenuto di ferro dei broccoli aiuta a proteggere lo smalto dei denti dal processo di invecchiamento; mentre il sedano contribuisce alla buona salute delle gengive.