Pasta con pesto di rucola: la ricetta veloce su come fare in 15 minuti

La pasta con pesto di rucola è uno sfizioso primo piatto che si prepara in pochi minuti. Il pesto di rucola è un condimento che a prima vista appare dal gusto leggermente amarognolo. Si addolcisce con della ricotta e dei pinoli. Il pesto di rucola si prepara in pochissimo minuti un po’ che si fa con il test i basilico. Una volta realizzato si può conservare in frigo per un paio di giorni ricoprendolo con dell’olio extravergine d’oliva e chiuso in un barattolo di vetro. Si può in questo modo utilizzare all’occorrenza.

Ingredienti:

  • 100 grammi di rucola;
  • 20 grammi di pinoli
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 50 grammi parmigiano grattugiato;
  • sale
  • pepe
  • 200 grammi di ricotta vaccina
  • qualche pomodorino maturo

Preparazione. Mettete a bollire l’acqua della pasta. Nel frattempo preparate il pesto in questo modo. Lavare ed asciugare la rucola. Metterla nel boccale del mixer e aggiunger anche i pinoli e l’olio. Frullare fino a formare un composto ben sminuzzato. Se una volta frullato ci si accorge che è troppo compatto, aggiungere altro olio. Unire a questo punto il parmigiano e frullare qualche altro secondo. Una volta amalgamate il tutto il pesto è pronto. A questo punto in un padellino fare dorare uno spicchio d’aglio con dell’olio. Mettervi i pomodorini tagliati a metà. Farli cuocere con il coperchio a fuoco vivo per 10 minuti, salando e pepando. Scolare la pasta al dente e condirla con la salsa al pesto di rucola. Se si vuole ammorbidire ancora di più si può mettere un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Mescolare. Servire il piatto con della ricotta fresca e una spolverata di parmigiano. Il consiglio è di utilizzare come pasta i paccheri. Sono un tipo di pasta originaria della Campania ed in particolare della tradizione napoletana. I pacchetti hanno la forma dei maccheroni giganti e vengono realizzati con semola di grano duro.