Bere acqua e limone al mattino: cosa succede al nostro corpo?

Internet ha sicuramente avvicinato un numero non indifferente di persone all’alimentazione salutare in senso generale, contribuendo ad un maggiore livello informativo, anche se le fake news rappresentano il rovescio della medaglia, e considerato che molte di queste utilizzano prevedono l’utilizzo di rimedi casalinghi, è opportuno fare attenzione e imparare a saper distinguere il vero dal falso.

Un esempio è costituito dall’utilizzo massiccio di prodotti estremamente comuni e diffusi in tutte le case come acqua e limone, i cui effetti sembrano essere in grado di aiutare praticamente ogni sorta di problematica fisica. Ma quanto c’è di vero?

Medicina antica

Il limone è effettivamente una fonte importante di nutrienti molto utile, non a caso questo agrume viene utilizzato da secoli sia per come alimento ma anche nell’ambito di diverse tipologie di medicine antiche, grazie sopratutto al denso apporto di vitamina C, utile per contrastare l’anemia e per facilitare l’assorbimento del ferro. Il potere antiossidante del limone è riconosciuto e ciò contribuisce a rinforzare il sistema immunitario.

Bere acqua e limone al mattino: cosa succede al nostro corpo?

Numerosi siti web e pagine social consigliano di bere regolarmente acqua e limone sopratutto al mattino così da massimizzare gli effetti positivi nel corso della giornata. Quanto c’è di vero?

Non trovano riscontri effettivi sulla variazione del ph del sangue, mentre ciò che è sicuro e che bere acqua e limone al mattino, calcolando una quantità di mezzo limone spremuto in 200 ml di acqua calda, apporti utili e tangibili effetti positivi sulla nostra pelle e, come già detto sul sistema immunitario. Insomma è una buona idea consumarlo a digiuno ma non fornisce proprietà così incredibili. Tra l’altro il consumo a digiuno potrebbe essere un problema per chi soffre di gastrite e gastrointerite, inoltre troppo limone può intaccare lo smalto dei denti, quindi l’ideale sarebbe consumare acqua e limone con una cannuccia di carta